Ricetta ravioli cinesi al vapore

0
102
Ravioli cinesi al vapore

La cucina cinese è rinomata per la sua varietà di sapori, aromi e tecniche di cottura. Tra i piatti che emergono come simbolo di maestria culinaria e delizia per il palato ci sono i ravioli cinesi al vapore. Questi piccoli bocconcini ripieni sono una festa per i sensi, combinando l’abilità artigianale nell’impasto con l’elegante sapore del ripieno, il tutto cotto al vapore per preservare la purezza dei sapori. In questo articolo, esploreremo passo dopo passo la creazione di questa prelibatezza e ti guideremo attraverso un’esperienza culinaria autentica.

Ingredienti ravioli cinesi al vapore

Per l’impasto (per circa 18 ravioli):

  • Farina 00: 250 g
  • Acqua (tiepida): 115 g
  • Sale fino: 1 pizzico

Per il ripieno :

  • Maiale macinato: 250 g
  • Cavolo cappuccio (varietà cuore di bue): 80 g
  • Cipollotto fresco: 30 g
  • Acqua: 40 g
  • Vino di riso: 10 g
  • Salsa di soia (chiara): 2 cucchiaini
  • Sale fino: q.b.
  • Pepe bianco (o nero): q.b.

Preparazione ravioli cinesi al vapore

  1. Creazione dell’Impasto:
    • La base perfetta per i ravioli cinesi al vapore inizia con un impasto leggero e elastico. In una ciotola, mescola la farina 00 con l’acqua tiepida e un pizzico di sale. Lavora l’impasto fino a ottenere una consistenza morbida. Avvolgilo in pellicola trasparente e lascialo riposare per 30 minuti per sviluppare la sua elasticità.
  2. Preparazione del Ripieno:
    • Il cuore saporito di questi ravioli è il ripieno di carne di maiale e cavolo cappuccio. In una padella, rosola il maiale macinato fino a quando è dorato e completamente cotto.
    • Aggiungi il cavolo cappuccio tagliato finemente e il cipollotto fresco. La freschezza del cipollotto aggiunge un tocco aromatico al ripieno.
    • Incorpora l’acqua e il vino di riso per creare una consistenza succulenta e ben amalgamata. Aggiungi la salsa di soia, il sale e il pepe bianco o nero a piacere per bilanciare i sapori.
  3. Creazione dei Ravioli:
    • Dividi l’impasto in piccole porzioni e stendi ognuna in una sottile sfoglia. Metti un cucchiaio di ripieno al centro di ciascun cerchio di pasta.
    • Piegala a metà formando un semicerchio e sigilla bene i bordi. Puoi utilizzare una leggera pressione delle dita o una forchetta per garantire una chiusura ermetica.
  4. Cottura al Vapore:
    • Disponi i ravioli su cestelli da cottura a vapore, assicurandoti che siano ben distanziati per evitare che si attacchino durante la cottura.
    • Cuoci i ravioli al vapore per circa 15-20 minuti o finché la pasta diventa traslucida e il ripieno risulta succoso e cotto a puntino.

Conservazione ravioli cinesi al vapore

I ravioli cinesi al vapore sono migliori quando consumati freschi, ma se hai avanzato, puoi conservarli in frigorifero in un contenitore ermetico. Riscaldali al vapore prima di servirli per mantenere la consistenza morbida e il sapore autentico.

Consiglio

Per un tocco di freschezza e piccantezza, prova ad aggiungere dello zenzero grattugiato al ripieno. Lo zenzero completerà i sapori del maiale e del cavolo cappuccio, aggiungendo una nota vivace e rinfrescante. Sperimenta con le proporzioni degli ingredienti e personalizza la ricetta secondo i tuoi gusti per creare una versione unica dei ravioli cinesi al vapore. Buon viaggio nel mondo dei sapori cinesi autentici!

Vieni a scoprire le nostre ricette cucina cinese