Ricetta involtini primavera: un antipasto croccante e gustoso

1
61
Ricetta involtini primavera

Oggi scopriremo la ricetta involtini primavera, un antipasto croccante e irresistibile che porta un tocco di freschezza e sapore in ogni boccone. Perfetti per condividere con amici e familiari, questi involtini sono semplici da preparare e delizieranno sicuramente il vostro palato con la loro combinazione di verdure fresche e croccanti. Scopriamo insieme come realizzarli!

Ricetta involtini primavera gli ingredienti

  • Sfoglie per Involtini: 8 fogli (da 21,5 x 21,5 cm)
  • Cavolo Cappuccio (qualità “cuore di bue”): 300 g
  • Carote: 60 g
  • Cipolle Bianche: 50 g
  • Vino di Riso: 30 g
  • Olio di Semi di Arachide: q.b.
  • Sale Fino: q.b.
  • Pepe Bianco (o Nero): q.b.
  • Albumi (per spennellare): q.b.
  • Olio di Semi di Arachide (o di Girasole) (per friggere): q.b.

PER PORZIONE (8 INVOLTINI)

  • Calorie: 450.5 Kcal
  • Carboidrati: 22.2 g (di cui zuccheri 4.7 g)
  • Proteine: 5.4 g
  • Grassi: 37.8 g (di cui saturi 5.7 g)
  • Colesterolo: 1.8 mg
  • Sodio: 529 mg

Ricetta involtini primavera la preparazione

  1. Preparazione delle Verdure: Tritate finemente il cavolo cappuccio, le carote e le cipolle bianche.
  2. Soffriggere le Verdure: In una padella, scaldate un filo d’olio di semi di arachide e aggiungete le verdure tritate. Fate cuocere a fuoco medio per circa 5 minuti, quindi aggiungete il vino di riso e continuate la cottura finché le verdure non saranno tenere ma ancora croccanti. Aggiustate di sale e pepe secondo il vostro gusto.
  3. Preparazione degli Involtini: Disponete una porzione di verdure al centro di ciascun foglio per involtini, quindi piegateli sui lati e arrotolateli saldamente.
  4. Spennellatura: Spennellate leggermente gli involtini con dell’albume sbattuto, per aiutare a sigillare la chiusura.
  5. Frittura: In una padella capiente, scaldate abbondante olio di semi di arachide o di girasole a temperatura media-alta. Friggete gli involtini fino a quando saranno dorati e croccanti, poi scolate su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Conservazione

Gli Involtini Primavera sono migliori quando serviti freschi e appena fritti, tuttavia, è possibile conservarli in frigorifero per un giorno e riscaldarli in forno prima di servire, se necessario.

Descrizione della ricetta

Questi Involtini Primavera sono un’esplosione di sapore e croccantezza, con un ripieno di verdure fresche e aromatiche avvolte in una sottile sfoglia croccante. Con un apporto calorico moderato e una preparazione semplice, sono un antipasto perfetto per ogni occasione.

  • Difficoltà: Facile
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 8 pezzi
  • Costo: Medio

Consiglio

Per una variante più leggera degli Involtini Primavera, potete optare per la cottura al forno anziché friggere. Basterà spennellare gli involtini con un filo d’olio e cuocerli in forno preriscaldato a 200°C per circa 20-25 minuti, girandoli a metà cottura per garantire una doratura uniforme.

Vieni a scoprire le migliori ricette della cucina cinese

Conclusione

Con la loro combinazione di croccantezza e sapore, gli Involtini Primavera sono un antipasto che conquisterà tutti i palati. Facili da preparare e irresistibili da gustare, sono perfetti per aggiungere un tocco di freschezza e originalità ai vostri pasti. Provate questa ricetta e lasciatevi trasportare dalle delizie della cucina orientale!

1 commento

I commenti sono chiusi.